Distruggi documenti: l'obbligo legislativo per le imprese

Distruggi documenti, quale scegliere

Guida all'acquisto o al noleggio del distruggidocumenti

Distruggi Documenti 
Il distruggi documenti è una macchina tritacarta, diventanta obbligatoria in tutti gli uffici secondo il codice privacy (Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 e  Allegato B artt. 27-29). 
 

Perché un distruggi documenti?
Gli archivi cartacei contenenti dati sensibili devono essere protetti. Renderli illegibili e non ricostruibili è la giusta soluzione

Anche i dati conservati in forma cartacea devono sottostare alle norme del nuovo GDPR.
Le classi di sicurezza esistenti sono 7 (dalla P-1, la meno sicura, alla P-7, quella che garantisce il maggior grado di sicurezza) e crescono al diminuire della dimensione dei frammenti prodotti, per questo motivo solo i tritacarta appartenenti alle classi di sicurezza maggiori o uguali alla P-4 soddisfano la normativa del GDPR.

I documenti sensibili devono essere conservati in armadietti chiusi a chiave o comunque al sicuro da possibili furti, ma anche distrutti quando non più essenziali attraverso l’utilizzo di un distruggi documenti che ne renda impossibile o quantomeno molto difficoltosa la ricostruzione

Lo smaltimento deve avvenire in modo conforme.

E’ importante il grado di sensibilità e di riservatezza dei dati contenuti all’interno dei nostri documenti, perché da quello dipende la scelta di un distruggi documenti adatto e conforme al GDPR

Come scegliere il distruggi documenti?

Le vostre esigenze di sicurezza dipendono dalla sensibilità dei documenti da distruggere. Esistono varie categorie di sicurezza chiamate "livelli DIN". Maggiore è il livello DIN, minore è la dimensione del taglio e migliore è la protezione contro i furti di identità.

Un distruggi documenti a striscia offre una protezione di base, riducendo un foglio A4 in circa 36 strisce. Un distruggi documenti a frammento garantisce una migliore protezione contro i furti di identità, dal momento che sarebbe estremamente difficile ricomporre il documento.

Per documenti altamente confidenziali un distruggi documenti con taglio a microframmento assicura una protezione superiore, riducendo un foglio di carta in oltre 2000 pezzi e rendendo praticamente impossibile ai ladri di identità ricomporre i documenti. I distruggi documenti DIN 5 e 6 garantiscono un’elevata protezione delle informazioni più riservate, per esempio documenti di Stato.

Quale distruggi documenti scegliere?

Per la scelta di un distruggi documenti, bisogna considerare il grado di riservatezza, il volume di documenti che si producono giornalmente, il tipo di supporto sul quale questi documenti sono conservati (cartaceo, magnetico etc.).